-25%

Early Booking

Vacanze a Badesi: cosa vedere e le spiagge

Badesi si trova tra Castelsardo e Santa Teresa Gallura ed è una piccola località di mare, perfetta meta di vacanza da dove iniziare l’esplorazione della Sardegna del Nord. Badesi, ancora poco conosciuta al turismo di massa, conta circa 1900 abitanti e sorge su una collina che sovrasta la valle percorsa dal fiume Coghinas.

 

Le spiagge

 

Badesi Mare gode di un lungo litorale che si estende su 12km di costa.
Le spiagge di questa località sono caratterizzata da sabbia bianca e dune intervallate da verdi ginepri che offrono riparo dal sole cocente.

 

Li Mindi: la sabbia bianca si estende per chilometri, attraversata dalla foce del fiume Coghinas, uno dei più importanti della Sardegna. All’orizzonte si scorge il profilo dell’isola dell’Asinara e il panorama spazia da Castelsardo all’isola Rossa.

– Li Junchi: è la spiaggia principale di Badesi ed è lunga 8km.

– Baia delle Mimose: si trova in direzione Valledoria, con fondale basso e sabbioso, incorniciata da dune ricoperte da vegetazione costiera. Grazie all’esposizione al vento di maestrale, tutte queste spiagge sono meta ideale, degli amanti del windsurf, kitesurf e del surf.

Li Cossi: è un’altra spiaggia vicino al territorio di Badesi (Comune di Trinità d’Agultu) che merita una visita: una cala riparata dal vento, chiusa da scogliere di trachite rosa con un fondale adatto per la balneazione dei più piccoli ma anche paradiso degli amanti dello snorkeling.

 

Attrazioni

 

I canneti delle rive del fiume Coghinas sono stati dichiarati sito di interesse comunitario, grazie alla ricchezza della flora e della fauna. È possibile fare birdwatching o ammirare il paesaggio risalendo il fiume in canoa, in battello o anche pedalando sulla pista ciclabile. Si possono osservare uccelli stanziali e migratori che nidificano sulla foce e sulle rive del fiume.
Durante la bella stagione Badesi propone vari appuntamenti tra cui la gara internazionale di pesca da riva a Maggio, la sagra gastronomica l’8 agosto, e il carnevale estivo che si svolge il 13 agosto, da non perdere anche i vari contest di surf che solitamente si svolgono tra agosto e settembre.
A soli 20 minuti da Badesi si trova Castelsardo, piccolo borgo medievale collocato a picco sul mare e caratterizzato dalle vie strette che conducono sino al duecentesco Castello dei Doria, situato in cima al paese. Risalendo i vicoletti si possono scoprire le piccole botteghe di artigianato (dove si possono acquistare i tipici cestini fatti a mano) ed i ristoranti tipici ma anche ammirare il panorama e nei giorni senza foschia, scorgere le montagne della vicina Corsica.
Anche Isola Rossa è un piccolo borgo di pescatori che merita soprattutto una passeggiata serale. Famoso per le sue scogliere color porpora qui il tramonto regala un’atmosfera molto romantica ed affascinante grazie ai toni accesi del cielo e ai riflessi sul mare.

 

Piatti tipici

 

Durante un soggiorno a Badesi non potete rinunciare a gustare i piatti tipici della zona: la zuppa di pesce, le linguine ai ricci di mare, il pesce alla griglia o la tipica zuppa gallurese, tutti accompagnati dal prestigioso Vermentino di Gallura, prodotto proprio sulle colline di Badesi.